Search
  • Admin

Parrucchieri e Web Marketing: a proposito delle 4 cose da fare


Il marketing per i parrucchieri, il web marketing, la comunicazione online del salone, Facebook e Instagram, le foto delle clienti, i video che spaccano...Ok sembrano mille cose ma in realtà non è così.

Spesso ci si intestardisce nel capire tutte le mille dinamiche, i mille numerini dei social network, le mille cose da fare.

E le situazioni sono di due tipi: si guardano mille cose, si diventa maniacali e si tralasciano le cose che veramente fanno la differenza, oppure si abbandona e non si fa quasi niente.

Se ti sei perso il mio video sulle Web Pippe mentali da parrucchiere, ti consiglio di andare a vederlo qui:

https://www.youtube.com/watch?v=3ONygqre3As

Ma adesso voglio dirti quali sono le 4 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE FARE prima di farti prendere da tutte le domande dell'Universo.

PRIMA COSA DA FARE:

devi sapere qual è il tuo UNICO MESSAGGIO che vuoi fortemente dare su internet.

Chiamalo FOCUS, POSIZIONAMENTO, DIFFERENZA, UNICO MESSAGGIO o come ti pare, ma ce lo devi avere ben chiaro in testa.

A tal proposito di consiglio di leggere attentamente questa GUIDA che ha creato il mio caro amico Nicolas Benigni sul Focus

La guida definitiva per trovare il FOCUS del tuo salone

Da questo non si può prescindere e aggiungo che, se ancora non hai trovato il posizionamento del tuo salone in maniera completa e aziendale, puoi almeno cominciarlo a fare nella tua paginetta di Facebook e non dire "siccome ci sto ancora lavorando, pubblico cose a caso quando capita", perchè quello io lo chiamo "MINESTRONE" e non porta quasi a niente.

Dico quasi perchè le "botte di culo" arrivano comunque: una cliente insoddisfatta di un altro salone vede una tua foto a caso e decidere di venire proprio da te. Ma non si può costruire un'azienda con questi presupposti.

Ok?

Quindi ripetilo con me: prima cose decido qual è L'UNICO MESSAGGIO che voglio dare su Internet.

SECONDA COSA DA FARE:

devo costruire dei contenuti che abbiano 2 caratteristiche fondamentali, che raccontino CHIARAMENTE il tuo unico messaggio e che siano RICONOSCIBILI.

Di cosa sto parlando? Delle foto, dei video o dei testi che produrrai per spingere forte quell'unico messaggio.

Devi lavorarci, su, mettere tutta la creatività di cui sei capace. Ma lo dovrai fare una volta soltanto.

Poi dovrai ripetere all'infinito quel modus operandi per creare il contenuto, che è sempre simile a se stesso.

Diciamo che la riconoscibilità non è un problema, una volta scelto come fare le foto, con quale device (telefono o macchina fotografica), chi è il soggetto, che app utilizzare per editare la foto, che luce usare ecc, poi è solo una questione di ripetere a cottimo il procedimento.

In realtà questo permette anche di diminuire drasticamente il tempo di produzione din un contenuto perchè si diventa "esperti" della propria skin.

Ecco io la chiamo skin: andate a guardare i miei video, hanno una propria skin, che io ripeto tutte le volte che ne creo uno nuovo.

Chiaramente la parte più complicata per un salone di acconciatura o per un centro estetico è quella di riuscire a trasmettere il proprio Focus anche in una singola foto o in un singolo video o in un singolo post di testo. In alcuni casi può essere più facile, in altri diventa leggermente più difficile.

E allora bisogna mettere in campo tutta la nostra creatività, prepotentemente ma una sola volta. E poi, non una creatività figlia della nostra fantasia, ma una creatività SCHIAVA del nostro Focus. Sì, letteralmente schiava.

Il nostro Focus è il nostro capo supremo, più è stretto meglio è. E' chiaro che non sarà sempre facilissimo riuscire a trasmetterla in una singola foto e allora sarà il testo ad aiutare la foto a trasmettere il vostro unico messaggio.

TERZA COSA DA FARE:

Devo SPONSORIZZARE i POST su Facebook. PUNTO!

Niente storie, niente dubbi, solo fatti. Su Facebook si sponsorizza. Punto.

E come?

Prima cosa, si sponsorizzano i post verso i MI PIACE della pagina, quelli che già vi conoscono, perchè sono vostri clienti o sono potenziali clienti. I Mi piace, sono per definizione, i clienti che si fatturano più facilmente perchè, in un modo o nell'altro, vi conoscono già. E a causa dell'algoritmo di Facebook, NON VEDONO I VOSTRI POST, se non in una piccola percentuale. Se vi dimenticate di questo dettaglio, tutto quello che avete fatto nelle prime due cose da fare, resteranno sforzi inutili.

Poi bisogna creare un pubblico, usando la relativa Funzione di. Facebook, un pubblico Target, che comprenda le donne o gli uomini della vostra zona e che abbiamo gli interessi incrociati specifici che vi permettono di far vedere i vostri post proprio a quelle persone che possono diventare davvero vostri clienti. E da questo pubblico vanno sottratti quelli che già hanno messo mi piace alla vostra pagina, in modo che non si intersechino.

Su questo argomento ne ho fatto una puntata su Podcast Parrucchieri che vi consiglio di andare ad ascoltare: è un vero e proprio corso.

E su questo voglio aggiungere una cosa: nel nostro settore non si possono strappare i clienti ad un altro salone come se niente fosse. E' e deve essere un lavoro costante e continuo in cui chiaramente riusciamo a fare capire chi siamo , cosa facciamo e quale bisogno riusciamo a soddisfare. E dobbiamo aspettare, aspettare il momento in cui il cliente decide di provarci a discapito del suo caro parrucchiere.

QUARTA COSA DA FARE:

Raccogliere contatti sul web: in particolare contatti email e persone che interagiscono con la nostra pagina Facebook, il nostro sito internet, per creare ulteriori pubblici su cui poi sponsorizzare su Facebook, da una parte, e dall'altra persone che ricevono le nostre email private.

Anche su questo punto si può fare un intero corso, ma per adesso ti basti sapere che la raccolta dei contatti deve essere per te un'ossessione, per creare intorno a te una vera e propria community, che ti segue, ti apprezza e, un giorno, arriva alla cassa del tuo salone, pronta per pagarti lo scontrino.

Tutto il resto solo solo chiacchiere da Web Bar.


669 views

© 2015 by Nicobenz

 

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle

NICOBENZ di Domenico Ambrosecchia, via Cavour 43/C, 20086 Motta Visconti (Milano) Tel. 02 80886705  -  392 3290737 P.IVA 08266740961